L'Assemblea dei soci della Fondazione Festari ha completato nei giorni scorsi la nomina dei componenti del nuovo Consiglio di Amministrazione. A presiedere il Consiglio ci sarà Franca Porto, Nuovo CdAmentre Paolo Gurisatti viene confermato nel ruolo di Direttore. Nel Consiglio siederanno: per il Comune di Valdagno Eliseo Fioraso, per il Comune di Thiene Giovanni Domenico Simonato, e per il Comune di Schio Roberto Santacatterina. È stato nominato anche il Collegio Sindacale che sarà composto da Giuseppe Mercanti, Tiziana Buson e Giancarlo Stefenello.

II nuovo Consiglio, che rimarrà in carica fino al 2023, ricompone così una compagine intenzionata a rilanciare il progetto di integrazione dell'Alto Vicentino con progetti operativi per i quali si riconfermerà fondamentale la condivisione dei tre Comuni soci.CdA con Sindaci

Due gli asset di sviluppo su cui si continuerà ad investire: da un lato l'orientamento scolastico con il progetto Career Orienteering Alto Vicentino rivolto agli studenti in uscita dagli Istituti Superiori dell'area, guardando ai percorsi possibili per entrare nel mondo del lavoro, in sinergia con la domanda di alta specializzazione che viene dal comparto produttivo locale. Dall'altro lato la Fondazione intende candidare l'Alto Vicentino a Patrimonio dell'Umanità UNESCO per il paesaggio industriale che si compone di strutture urbanistiche, ma anche di una pianificazione passata, presente e futura che ha come obiettivo il mantenimento dello sviluppo industriale e il potenziamento dell'attrattività del territorio.

Login Form