La Voce dei Berici, nel numero di domenica 17 maggio 2020, intervista la nuova Presidente della Fondazione Palazzo Festari, Franca Porto. Articolo_Voce_dei_BericiNel lungo articolo, la Presidente Porto, già Segretario Generale della CISL Veneto, espone i progetti che la Fondazione ha attivato e che, pur con il rallentamento forzato dovuto all'emergenza sanitaria in corso, sta continuando a portare avanti. 

Partito ancora nel 2019, spicca il progetto Career Orienteering, strutturato per promuovere un reale avvicinamento tra mondo della scuola e imprese del territorio, e che, nel prossimo futuro, vedrà alcune aziende locali offrire delle esperienze lavorative a studenti dell'Alto Vicentino, con il tutoraggio, appunto, della Fondazione Festari.

Tra i temi su cui lavora la Fondazione, di grande valenza sociale è quello dei servizi alla persona e del volontariato, con un progetto in partenza che si legherà alla lunga tradizione delle nostre zone.

La questione ambientale è un altro aspetto su cui la Fondazione ha possibilità di mettere in campo valide risorse in termini di competenza e professionalità, così come quello del turismo sostenibile.

Legato al turismo, è anche l'obiettivo della valorizzazione del paesaggio industriale e dell'ospitalità d'impresa, progetto seguito, all'interno della Fondazione, dalla dott.ssa Michela Pettinà, e che si ricollega anche alla proposta, avanzata dai Comuni soci, di candidare l'Alto Vicentino a Patrimonio dell'Umanità Unesco.

L'idea di offrire un sostegno allo sviluppo, sociale e imprenditoriale dell'Alto Vicentino, è alla base della nascita della Fondazione Palazzo Festari, un'idea che, in questo momento, si rivela strategica per affiancare il lavoro delle amministrazioni locali.

Sotto la Direzione del prof. Paolo Gurisatti, e con il supporto del nuovo Consiglio di Amministrazione, che vede, accanto alla Presidente Franca Porto, i Consiglieri Giovanni Domenico Simonato, Roberto Santacatterina e Eliseo Fioraso, la Fondazione Palazzo Festari è pronta per fare la sua parte perché, come ha affermato la Presidente al settimanale della Diocesi di Vicenza, "siamo in grado di farcela e vogliamo farcela".

L'articolo completo qui.

Login Form