Dopo aver parlato del tematismo Pedemontana Veneta e Colli, vediamo ora brevemente che cos'è l'OGD Pedemontana Veneta e Colli.

Introdotte dalla Legge Regionale Veneta n. 11/2013, le Organizzazioni di Gestione della Destinazione sono gli organismi preposti per la valorizzazione e la promozione delle destinazioni turistiche venete. 

Per il tematismo Pedemontana Veneta e Colli è stata costituita, e riconosciuta con Deliberazione della Giunta Regionale n. 420 del 31 marzo 2015,  l'OGD Pedemontana Veneta e Colli.

Nata con 30, l'OGD conta a data odierna ben 51 Comuni (vedi mappa) e numerosi enti privati, tra cui anche la Fondazione Palazzo Festari.Mappa Comuni OGD Pedemontana Veneta e Colli

Ogni Organizzazione di Gestione della Destinazione è tenuta a dotarsi di un Piano Strategico di Destinazione, che per l'OGD Pedemontana Veneta e Colli è stato elaborato grazie alla consulenza del CISET - Centro Internazionale di Studi sull'Economia Turistica, ente dell'Università Ca' Foscari di Venezia.

Nel Piano Stategico (o Destination Management Plan) di questa OGD sono stati individuati i seguenti prodotti e azioni ritenuti strategici per l'area.

  1. Turismo enogastronomico, inteso quale forma di turismo volto alla valorizzazione di un determinato territorio, la Pedemontana veneta e colli, caratterizzato da profumi e sapori unici nel suo genere (eccellenze gastronomiche e vitivinicole) e capaci di contraddistinguere in modo univoco ed immediato questa specifica destinazione.
  2. Turismo culturale, inteso quale forma di turismo volto alla promozione di tutto ciò che risulta strettamente legato alla cultura di una particolare destinazione (utile ad avvicinare il turista alla conoscenza dell'identità e della vita di un popolo), e alla valorizzazione di quei siti giudicati di importanza storico-artistica e tradizionale, ma anche religiosa e che contribuiscono a creare quel determinato modello di vita specifico del territorio.
  3. Turismo sportivo, inteso quale forma di turismo volto alla pratica di attività legate allo sport in luoghi estranei al proprio contesto ed in un periodo di tempo ben delimitato.

Comprendere che cos'è l'OGD Pedemontana Veneta e Colli ci aiuta a capire cosa fa questa OGD. L'OGD Pedemontana Veneta e Colli sta lavorando alacremente su più fronti per sviluppare le risorse turistiche dell'area e metterle in sinergia tra loro. Oltre ai due uffici IAT esistenti, e siti nei Comuni di Thiene e di Soave, sta operando a sostegno dell'apertura di altri punti di informazione e accoglienza turistica. Tra i primi, si segnalano Lonigo, Comune dove si trovano la splendida Villa Pisani e l'altrettanto mirabile Rocca Pisana, e Schio, per l'importanza del turismo business. Ma altrettanto strategici sono gli IAT nelle località valligiane e montane, come ad esempio quello di Tonezza del Cimone.

Utile mezzo di informazione e promozione della Pedemontana Veneta e Colli è il suo sito web, www.visitpedemontana.com. Al centro di tutto è messo il turista, a cui far vivere un'esperienza del territorio unica e autentica, ma anche basata sulle sue esigenze e aspettative. Per questo, grazie anche alla disponibilità e all'impegno dei soggetti, pubblici e privati, della zona, si è riusciti a prolungare gli orari di apertura di molte attrazioni impareggiabili, come il Castello di Thiene e la Villa Godi Malinverni di Lugo di Vicenza.

La Pedemontana Veneta e Colli è sicuramente un territorio dalle enormi potenzialità. Il suo Destination Manager, Nazzareno Leonardi, lo ha definito il "luogo della creatività", dove l'industria più all'avanguardia convive con borghi incantevoli, dove, in pochi chilometri, si trovano elementi di attrattiva di ogni tipo, dalle ville palladiane alle città murate, dai percorsi di trekking alle piste ciclabili, dai vini DOC ai prodotti tipici di qualità, dalle vallate alle colline, dalla pianura alla montagna.

Login Form